FESTE E FOLKLORE 

Dal 1998 ad Abbateggio si svolge il Premio Nazionale di Letteratura Naturalistica “Parco Majella”, un concorso letterario dedicato alla letteratura naturalistico - ambientale, per richiamare l’attenzione su opere nelle quali un ritrovato equilibrio tra uomo e natura apre un orizzonte nuovo, capace di valorizzare le nostre radici e indicare un modello culturale forte e denso di sviluppi e approfondimenti.
Riscoperto tra le sementi delle famiglie contadine, da anni il farro è oggetto di attenzione da parte di piccoli produttori locali e della Pro Loco, che cercano di favorire la reintroduzione di questo cereale nell’alimentazione moderna. Il 10 agosto, in occasione della ricorrenza di San Lorenzo, ha luogo la Festa del Farro, iniziativa nata nel 1992 che vede protagonista incontrastato questo cereale, altrove dimenticato da secoli perché soppiantato dalle varietà più moderne di grano.
Ad Abbateggio è viva la devozione a Sant’Antonio Abate, festeggiato il primo sabato dopo il 17 gennaio; ogni anno si rinnova il tradizionale canto de “lu sant’Andonje” e il ballo della pupa in piazza.